Il processo di valutazione individua le alternative proposte nell’elaborazione del Piano, gli impatti potenziali, nonché le misure di mitigazione e compensazione di cui si dovrà tener conto nelle successive fasi di attuazione del piano o nei successivi livelli di pianificazione e programmazione.
La VAS è avviata durante la fase preparatoria del Piano ed è estesa all’intero percorso decisionale, sino all’adozione e alla successiva approvazione dello stesso.
Essa rappresenta l’occasione per integrare nel processo di pianificazione e programmazione
della Direzione Politiche Territoriali Ambientali e per la Mobilità i seguenti elementi:
– aspetti ambientali costituenti lo scenario di partenza rispetto alla quale valutare gli impatti prodotti dalle scelte di Piano;
– valutazione degli scenari evolutivi, degli obiettivi e delle scelte per individuare le misure di mitigazione/compensazione e per calibrare il sistema di monitoraggio.

Autore: a cura di Fondazione Toscana Sostenibile; coordinamento di Patrizia Lattarulo