L’Associazione Italiana di Scienze Regionali (A.I.S.Re.) organizza la sua XXXIX Conferenza Scientifica Annuale, dal 17 al 19 settembre a Bolzano. Un incontro che accoglie i contributi di studiosi provenienti da diverse discipline afferenti all’ambito delle scienze regionali, invita gli interessati a presentare lavori scientifici originali. 

L’Europa è oggi attraversata da una forte domanda di autonomia da parte dei territori: da un lato, a tutela dell’identità delle comunità locali e, dall’altro, sulla spinta della richiesta di una più ampia rappresentanza delle cittadinanze residenti. Tali istanze possono, però, mettere a rischio gli obiettivi di equilibrio e di integrazione tra parti del territorio e tra chi le abita, obiettivi da sempre al centro della riflessione e delle proposte sviluppate nell’ambito delle scienze regionali.

Le partecipazioni dell’IRPET:

– Sessione organizzata da Tommaso Ferraresi, Natalia Faraoni e Silvia Duranti: “Sistemi produttivi regionali tra stagnazione secolare e “Industria 4.0″”
– Sessione organizzata da Elena Cappellini e Silvia Duranti “Le difficoltà dei giovani nel mercato del lavoro: quali politiche per facilitare la transizione scuola-lavoro?”

– Presentazione di Nicola Sciclone e Letizia Ravagli “Un’analisi della disuguaglianza a livello locale in Toscana” 

 

Per maggiori informazioni https://www.aisre.it/conferenza-annuale/presentazione

Il programma completo qui

38733826_2278368015783291_525966118884474880_n


Eurac, Viale Druso, 1 / Drususallee 1 39100 Bolzano / Bozen - Italy